Il Vivaio

La campagna cuneese più autentica la si trova in quella transizione tra pianura e montagna, dove il fiume diventa torrente e i frutteti lasciano il posto al bosco.

Per scoprire il vivaio vi lascerete alle spalle la cittadina di Busca e appena entrati nella valle del Maira lo riconoscerete subito: un vivaio giardino, un po’ ordinato un po’ esuberante di piante.

Si dice che il luogo non sia mai scelto per caso e mai come adesso ne siamo convinti: l’acqua è abbondante e pulita, il terreno è fertile, l’esposizione in pieno sole e le stagioni miti, nonostante l’inverno talvolta si manifesti duro nella sua selezione. Siamo contenti di questo luogo e crediamo che l’opera dell’uomo possa continuare solo con una attenzione meticolosa rivolta all’ambiente.
Rispettare e conservare non dovrebbero essere parole buone per convegni o enti predisposti.
La nostra filosofia è rivolta totalmente alla ricerca di piante e tecniche favorevoli al giardino eco-sostenibile, al giardino per gli uccelli e le farfalle, al giardino sensoriale, senza dimenticare le proposte più concettuali, senza rinunciare all’arte in tutte le sue espressioni.


Alcune immagini:

960true thumbnails under 400false true 900none
  • 10000 fade false 60 bottom 30
    Slide1
  • 10000 fade false 60 bottom 30
    Slide6
  • 10000 fade false 60 bottom 30
    Slide5
  • 10000 fade false 60 bottom 30
    Slide4
  • 10000 fade false 60 bottom 30
    Slide3
  • 10000 fade false 60 bottom 30
    Slide2